Home » PRECARIATO - CONCORSO DOCENTI » CONCORSI - Aggiornamenti

CONCORSI - Aggiornamenti

Secondo calendario CONCORSO ORDINARIO

RIAPERTURA CONCORSO STEM

Riapertura dei termini di partecipazione alle procedure concorsuali relative alle classi di concorso A020 – Fisica, A026 – Matematica, A027 – Matematica e fisica, A028 – Matematica e scienze, A041 – scienze e tecnologie informatiche.

La domanda è disponibile per la compilazione sulla “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive”, a partire dalle 09.00 del 02 marzo 2022, fino alle ore 23.59 del 16 marzo 2022.

Concorso materie S.T.E.M. 2022 - Miur

 

Concorso Ordinario: INFO UTILI

 Concorso ordinario scuola secondaria primo e secondo grado.


Dove si svolge la prova scritta


Le prove scritte saranno sostenute nella Regione per la quale è stata presentata domanda di partecipazione; l’elenco delle scuole individuate come sede di esame sarà comunicato dagli Uffici Scolastici Regionali competenti almeno 15 giorni prima della data di svolgimento.

L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, è comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet. L’avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.


I candidati che non ricevono comunicazione di esclusione dalla procedura sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova scritta

 

Cosa portare il giorno della prova scritta

  • documento di riconoscimento in corso di validità
  • codice fiscale
  • ricevuta di versamento del contributo di segreteria
  • green pass prescritto dal protocollo di sicurezza, adottato Ministero dell’Istruzione Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione generale per il personale scolastico con Ordinanza Ministeriale 21 giugno 2021, n. 187, pubblicato sul sito del Ministero, nonché della normativa vigente in materia di “certificazione verde”. Concorso ordinario scuola secondaria: accesso tramite green pass base (vaccino o test negativo).

 

Dove trovare la ricevuta del versamento


In fase di presentazione della domanda entro il 31 luglio 2020 il pagamento poteva essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario oppure attraverso il sistema «Pago In Rete» al seguente link

Nell’area personale sono sempre disponibili le ricevute dei pagamenti effettuati.


Pertanto è possibile recuperare la ricevuta del versamento effettuato, controllare se è corretta, se necessità di integrazioni.


Problemi con la ricevuta del versamento

Alcuni candidati, scaricando, a distanza di quasi due anni, la ricevuta del versamento, si sono accorti di alcune problematiche:


1) nella causale non è indicata la classe di concorso ma figura questo “_”.
2)La ricevuta riporta come causale: “Concorso ordinario personale docente scuola dell’INFANZIA e PRIMARIA, di cui al D.D. 498 del 21 aprile 2020 (PARTECIPAZIONE AD UNA PROCEDURA CONCORSUALE)”.
3) nella ricevuta di pagamento non compare la classe di concorso e la regione.
Ecc.ecc.
Qualche altra problematica eta stata già chiarita in fase di compilazione della domanda, a giugno – luglio 2020.
A tal proposito i l’USR Calabria ha già da tempo avvisato i candidati che si possono integrare i versamenti con la dicitura (o l'importo) corretta. Cosa fare,dunque,in caso di errori nel versamento del contributo?

L’USR Lazio ha pubblicato un avviso di recente ( 24 febbraio) in cui fornisce le informazioni per effettuare il pagamento anche ora.

Nei prossimi giorni, presumibilmente, ci saranno gli appositi chiarimenti anche da parte degli altri USR, ma, in ogni caso, dalla nota dell'"USR Lazio possiamo evincere che il mancato pagamento entro il 31 luglio 2020 non costituisce impedimento alla partecipazione al concorso. Si può pertanto INTEGRARE il versamento, ma è sempre utile seguire la procedura corretta stabilita dal proprio USR di riferimento per mettersi in regola.

 Il link per verificare il pagamento è il seguente:

 https://www.istruzione.it/pagoinrete/

 

Pubblicazione diario prove scritte Concorso Ordinario Scuola Secondaria

Il 23 febbraio,  sul sito del Ministero dell’Istruzione e degli Uffici scolastici regionali,  è stato  pubblicato il diario delle prove scritte del concorso ordinario bandito nel 2020, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno della scuola secondaria di primo e di secondo grado. Potranno partecipare solo i candidati che hanno prodotto domanda entro i termini di scadenza nel luglio 2020.

 

 

La prova  scritta si svolgerà nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli Uffici   scolastici regionali competenti per territorio.

 

L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, sarà comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove, tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti  internet.

 

L’avviso avrà valore di notifica a tutti gli effetti.

 

Si ricorda che la prova scritta, computer-based, consisterà nella somministrazione di 50 quesiti a risposta multipla ( quattro risposte, di cui solo una corretta) sulle discipline riguardanti alla classe di concorso che verteranno sui programmi previsti dall’allegato A al decreto del Ministro dell’istruzione n° 326 del 2021.

 

 

La prova orale consisterà nella simulazione di una lezione che deve contenere la progettazione di un’attività didattica, comprensiva dell’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute e di esempi di utilizzo pratico delle tecnologie; 24 ore rispetto al giorno fissato per la prova orale, il candidato estrarrà l’argomento da trattare.

 

Per alcune classi di concorso sarà prevista una prova pratica (cfr. allega A decreto 326 del 2021).

 

Il superamento di TUTTE le prove concorsuali, attraverso il conseguimento dei punteggi minimi, costituirà l’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO per le medesime classi di concorso.

 

NOTA BENE: il calendario non comprende tutte le classi di concorso per cui è stata bandita la procedura: nell’avviso si precisa che le date relative allo svolgimento delle prove per le classi di concorso al momento non considerate verrà comunicato successivamente, previa pubblicazione del relativo avviso in Gazzetta Ufficiale.

Decreto di rettifica bando concorso ordinario scuola secondaria

Nella Gazzetta Ufficiale del 18 gennaio 2022 è stato pubblicato il decreto di rettifica che modifica il bando del concorso ordinario scuola secondaria del 2020, bloccato da tempo a causa della pandemia.

 

Concorso ordinario scuola secondaria, in Gazzetta Ufficiale il decreto che modifica il bando 2020. Cosa cambia - Orizzonte Scuola Notizie